3 Responses to “Castello Galluppi, restauro o scempio?”

  1. Rombolà Giuseppe ha detto:

    Ma quale restauro è scempiooooooooooooooooooooooooooooooooooo!!!!!!

  2. fabry ha detto:

    io non sono del tuo paese ma posso risponderti!se hai notato dalle foto PRE restauro si vede ancora l^intonaco VECCHIO ! quindi l,intonaco andava messo! anche se la pietra nuda lo renderebbe piu (rustico)non tutti castelli sono uguali! alcuni sono fatti in pietra! alcuni in mattoni,alcuni con entrambi i materiali ! l,intonaco serve per proteggere la struttura dall,umidita^ e dalla muffa! bisogna anche dire che^ i castelli sono stati modificati ed ampliati nel corso dei secoli,appunto per preservarli e rinforzarli ! dai non e^ cosi^ brutto!!!

  3. admin ha detto:

    …l’intonaco forse andava messo ma non dappertutto, non di quella tonalità e, soprattutto, non di quella qualità proprio perché – come dici tu- dovrebbe proteggere dalla muffa e dall’umidità. Tuttavia, a distanza di pochi mesi muffa e umidità, come dimostrano le foto da noi pubblicate, stanno prendendo il sopravvento per cui qualche anomalia c’è.
    Un’altra cosa: non è un castello e non è neppure antico…ad ogni modo, credo che le spiegazioni dovevano essere date comunque…grazie. MarioV

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.