2 Responses to “La “discarica” di Torre Galli”

  1. Pino Rombola' ha detto:

    Purtroppo si tratta di grave e serio problema, che esiste da svariato tempo e che negli ultimi anni si è ulteriormente aggravato.
    Come amministrazione comunale stiamo cercando di trovare una soluzione che impedisca, una volta ripulito il sito, il procrastinarsi di tali sversamenti.
    Nelle more queste situazioni sono state segnalate alle competenti Autorità’, affinché le stesse possano effettuare i dovuti controlli e appostamenti.
    Certo è’ un problema che in generale non verrà mai definitivamente risolto almeno finché non capiremo, che questa terra senza le sue bellezze naturali e marine ha poco da offrire.
    Grazie per l’ ospitalità e tanti saluti.
    Pino Rombola’
    Vicesindaco e assessore ambiente comune di drapia.

  2. Cutuli Antonio,Francesco ha detto:

    Caro Vicesindaco assessore ambiente Sig. Pino Rombola è vero che ci sono incivili e maiali,ma ci sono anche le persone civile e oneste… Vorrei capire da lei cosa state cercando per soluzione dalle Autorità.Mi viene da ridere sentendo sempre queste vostre lavate di mani…Caro assessore ambiente le è pagato per trovare la soluzione non le altre persone devono trovare cosa, mi sbaglio. Cmq caro assessore visto che lei non riesce di trovare una soluzione io una buona la posso consigliare e funzioma al cento per cento… Facciamo un area smaltimento con appositi conteiner per esempio uno con il calcinaccio,uno per frigo,tv,compiuter ecc. uno per vetro, uno per plastica, uno per ferro,uno x cartacea,uno per legna,poi questa robba la puoi anche rivendere al reciclaggio con quei soldi poi volendo si puo mettere una persona a lavorare in questo posto… Caro assessore facciamo lavorare il cervello non per queste cose le autorità devono trovare il vostro lavoro.Caro assessore vedrai che le persone incivile deventono civile,poi io non li giustifico ma se questa area non si trova la gente deve pur sbarazarsi di queste cose che non servono e poi arriviamo questo… Caro assessore la soluzione adesso cè mettiamoci sotto facciamo questa area come si deve è vedrai che se tutti i paesi vicini usano questa soluzione non ci sarà piu porcherie in giro… Ma FACCIAMOLA non su la carta per fregarci solo i soldi,e poi non si trovono queste arie perchè sono invisibile. Caro assessore adesso pensaci come devi realizare questo progetto se non riesci un giorno ci sediamo insieme e ti posso aiutare. Ciao tanti saluti a presto da Franco C.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.